La mobilità a misura

di dipendenti

 

 

 

 

 

 

 

Cos'è un Piano di Spostamenti Casa-Lavoro?

Il Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro è un documento che, secondo quanto stabilito dal Decreto Rilancio di Agosto 2020, ha lo scopo di ottimizzare gli spostamenti casa-lavoro dei dipendenti nell’ottica di una maggiore sostenibilità ambientale. Deve essere redatto entro il 31 dicembre di ogni anno dalle aziende con più di 100 dipendenti localizzate in un capoluogo di regione o di Provincia, in una città metropolitana o comunque in un comune con più di 50.000 abitanti. La figura aziendale che ha in capo la responsabilità della redazione e dell’attuazione del Piano di Spostamento Casa-Lavoro è il Mobility Manager.

 

8261

Come redigere un PSCL?

Accessibilità della sede: 

Analisi di tutti gli aspetti relativi all’accessibilità esterna della sede (mezzo privato, trasporto pubblico e mobilità ciclabile)

Analisi geolocalizzata:

Mappatura dei flussi di
mobilità casa-lavoro e
valutazione delle potenzialità
del trasporto pubblico

Analisi
sociologica:

Somministrazione di un
questionario alla popolazione
aziendale per evidenziare le
loro effettive esigenze 

Analisi
inquinanti:

Calcolo delle emissioni inquinanti generate dagli spostamenti casa-lavoro e redazione di relativo report sul risparmio ottenibile

Perché fare Mobility Management?

Per ridurre le emissioni inquinanti in un’ottica di sostenibilità ambientale o  per compensare l’impatto di un trasferimento di sede o dell’emergenza Covid sulle abitudini di spostamento dei tuoi lavoratori

Per incrementare il benessere dei tuoi dipendenti tramite una riduzione dei costi di spostamento e un miglioramento del work-life balance

Per riorganizzare in modo efficiente e in ottica di Smart Mobility i servizi aziendali

Non perdere altro tempo! 
Contattaci per iniziare subito a creare il tuo PSCL! 👇